Luoghi Comuni: il 14 giugno vi aspettiamo alla conferenza di chiusura del progetto

Mercoledì 14 giugno dalle ore 16.30 vi aspettiamo a Palazzo Marino – Sala Alessi – per la conferenza di chiusura del progetto Luoghi Comuni.

Saranno presenti per i saluti istituzionali:

Pierfrancesco Majorino, Assessore Politiche Sociali Comune di Milano

Fabrizio Spada, Direttore Rappresentanza a Milano della Commissione Europea

Don Gino Rigoldi, Presidente Associazione BIR Onlus

La conferenza proseguirà con gli interventi di:

Antonella Lamorte, Project Manager Associazione BIR Onlus – Presentazione del progetto: i risultati raggiunti

Djiana Pavlovic, coordinatrice di Milano Associazione UPRE Roma – L’interazione nella scuola

Valentina Schiappadini, educatrice Associazione BIR Onlus – I laboratori teatrali e video a Milano

Marianna Schivardi, regista  – Sceneggiatura, riprese e realizzazione  video a Milano

Verranno infine proiettati i video prodotti nei laboratori nelle tre città in cui si è sviluppato il progetto seguiti da un dibattito con i ragazzi protagonisti del video di Milano.

 


Il progetto Luoghi Comuni, che ha preso vita a Bari, Roma e Milano, in oltre sei mesi di lavoro, ha visto oltre cento bambine/i e ragazze/i attivamente impegnati in percorsi artistici partecipati in cui hanno potuto esprimersi liberamente, confrontandosi su tematiche legate alle discriminazioni nei confronti dei rom e del “diverso” ma, soprattutto, su quanto hanno in comune e su quali strade e ponti costruire insieme per una nuova cultura dell’interazione
In particolare a Milano, al laboratorio teatrale hanno partecipato, suddivisi in due gruppi che hanno fatto un percorso parallelo, 20 studenti totali: 5 dalle elementari, 15 medie inferiori; 11 bambini e 9 bambine; 10 rom (4 bambini/ 6 bambine) e 10 non rom. Il laboratorio si è tenuto tutti i giovedì dagli inizi di novembre a fine maggio: 16 incontri di 2½ ciascuno, la mattina all’interno del pian formativo (durante le ore di lezione). Il 27 maggio, in occasione della festa della scuola, sono state messe in scena due brevi rappresentazioni su diversità e inclusione.
Sempre a Milano al Laboratorio video, invece, hanno partecipato 18 ragazze e ragazzi dai 12 ai 18 anni (non tutti in maniera continuativa). 8 studenti del Liceo Artistico Orsoline (2 ragazzi, 6 ragazze); 10 rom (6 ragazzi, 4 ragazze). Il percorso è iniziato ai primi di novembre e si è concluso il 28 marzo per un totale di 17 incontri. I primi sono serviti per fare delle attività di conoscenza e per aiutare la creazione di dinamiche di gruppo e di interazione. Successivamente si è lavorato sulla tematica legata agli stereotipi e da questo lavoro è nato poco a poco il soggetto del video. 4 gli shooting in esterna in diverse location. I video realizzati, visibili sul sito www.luoghicomuni.eu, hanno ricevuto, finora, oltre 3.200 voti in totale (Italia e Europa).
Nelle parole di una studentessa la miglior sintesi del valore dell’esperienza: “Le primissime volte arrivavamo in aula e ci sedevamo in cerchio. All’inizio la distinzione era netta, divisi in due. Ma sono bastati pochi incontri perché non ci fossero più distinzioni e il cerchio diventasse una spontanea alternanza”.