Formazione volontari

I percorsi rivolti ai nuovi volontari iniziano nel mese di aprile e terminano
con un weekend a settembre. Escludendo un tipo di formazione tecnico-professionale, in questi percorsi ci si concentra prevalentemente sulle capacità relazionali utili per affrontare un’esperienza di volontariato internazionale, con obiettivi specifici di diversa natura: favorire la comprensione dell’importanza dei diversi schemi di comportamento evidenziati dalla nostra identità culturale; aiutare l’individuo nella ricostruzione della propria mappa cognitiva; accedere
alle risorse dell’individuo e dei gruppi per reagire agli eventuali shock che possono presentarsi; favorire l’autonomia dell’individuo rispetto al ruolo e al gruppo; centrarsi sulle emozioni e sulle loro evoluzioni.